Torna alle scelte rapide Torna alle scelte rapide

Ricerca rapida

Ricerca

[Torna alle scelte rapide]
[N/D]
CALENDARIO EVENTI
< settembre 2019 >
Calendario eventi
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
[Torna alle scelte rapide]

Psicologia del Traffico

La Psicologia del traffico in generale si occupa di tutela della salute pubblica nell’ambito della mobilità e dei trasporti di persone e cose, non solo su strada ma anche nelle ferrovie, aviazione e marina. Si focalizza sulle condotte degli utilizzatori della strada, sui processi psicologici che le sostengono e sulle caratteristiche delle infrastrutture, cercando di minimizzare i rischi per la salute connessi all’uso dei vari mezzi di trasporto, di ridurre gli incidenti e incrementare la sicurezza.

ALCUNE ATTIVITÀ PROFESSIONALI CARATTERISTICHE:
  • Valutazione psicodiagnostica/neuropsicologica delle attitudini alla guida. 
  • Valutazione delle conseguenze dell'organizzazione viaria (segnaletica, divieti, topografia, meteorologia, ecc.) sulle reazioni del guidatore.
  • Progettazione ed ottimizzazione del rapporto fra utente e situazione viaria (cartellonistica, segnaletica, geoclimatica, ecc.).
  • Selezione/valutazione per figure centrali nella sicurezza del traffico (uomini radar, piloti, autisti, conduttori, ecc.).
  • Progettazione di modelli ed interventi di prevenzione delle cause di incidenti

Nel 2011 la nostra professione ha ricevuto un importante riconoscimento nell’ambito della Psicologia del traffico e della sicurezza viaria: il DM n. 17/2011 – “Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l’abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuole” – ha infatti introdotto, nel percorso formativo iniziale per insegnanti e istruttori di autoscuole, l’insegnamento “Elementi di pedagogia e di tecnica delle comunicazioni” riservato alla docenza di uno Psicologo “esperto in pedagogia, circolazione del traffico, tecnica della comunicazione o sicurezza viaria”.
Il programma formativo prevede un monte ore differenziato: 10 ore di docenza per il corso da istruttori e 15 per quello da insegnanti. Inoltre, il DM n. 17/2011 prescrive l’obbligo di aggiornamento per insegnanti ed istruttori, effettuato tramite “corsi di formazione periodica” - della durata di otto ore e da svolgersi ogni due anni - che prevedono ulteriori ore di docenza riservate a Psicologi.

Secondo quanto riportato nel testo del Decreto Ministeriale n. 17/2011, il “corso di formazione periodica” ha ad oggetto uno o più tra i seguenti argomenti:

a) il mantenimento e il miglioramento delle competenze generali degli istruttori.
Docente: Ingegnere o Psicologo;

b) i cambiamenti normativi legati alla sicurezza.
Docente di formazione giuridico-amministrativa (vedi articolo 12, comma 1, lettera a);

c) le nuove ricerche riguardanti l'area della sicurezza stradale, in particolare il comportamento dei giovani conducenti, compresa l'evoluzione delle tendenze delle cause di incidente.
Docente: Ingegnere e Psicologo;

d) i nuovi sviluppi dei metodi di insegnamento e di apprendimento.
Docente: Psicologo.

Approfondimenti

La Psicologia Viaria in scuola guida: seminario informativo per un primo approccio alla materia

Clicca qui per consultare i materiali del seminario che si è svolto a Bologna il 16 e il 17 settembre 2011

Buone pratiche

Clicca qui per consultare la sezione delle Buone Pratiche e raccomandazioni professionali
Torna alle scelte rapide
Torna alle scelte rapide