Seguici sulla nostra pagina Facebook
CERCA NEL SITO
CALENDARIO EVENTI
area riservata
Richiesta password

Informazioni Fiscali

SISTEMA TESSERA SANITARIA

clicca qui per informazioni sull'obbligo di trasmettere telematicamente al Sistema Tessera Sanitaria i dati contenuti nelle fatture emesse per prestazioni sanitarie, esteso anche agli Psicologi

MODELLI DI FATTURA PER PSICOLOGI

ATTENZIONE! SEZIONE IN AGGIORNAMENTO

Clicca qui per aprire una pagina dedicata alla fatturazione, nella quale sono disponibili:

  • un VADEMECUM con le principali informazioni necessarie per la corretta compilazione di una fattura
  • diversi modelli di fattura, suddivisi in base alla condizione lavorativa (Lavoratore autonomo senza partita IVA, Cococo/cocopro e partita IVA, Lavoratore autonomo con partita IVA).

TARIFFARIO DEGLI PSICOLOGI

N.B. L’art. 9 del D.L. n. 1/2012 (così come convertito dalla Legge n. 27/2012) ha abolito “le tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico” che, dunque, devono ritenersi abrogate a far data dal 24 gennaio 2012. Ciò nonostante abbiamo deciso di lasciare a disposizione i previgenti tariffari in quanto non è escluso che essi possano comunque costituire un utile punto di riferimento per il professionista, sia pure non vincolante.

DECRETO 19 luglio 2016, n. 165

Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni regolamentate.

A seguito dell’abrogazione dei cd. tariffari, essi rappresentano dei “valori medi” destinati ai Giudici chiamati a decidere sul compenso a vario titolo dovuto ai Colleghi in caso di contenzioso. Fermo restando il carattere per nulla vincolante di tali parametri, essi possono essere uno strumento di utile consultazione anche da parte dei professionisti  che, in sede di pattuizione del compenso, potranno trarne validi spunti ed indicazioni sulle tariffe da applicare.

IL "REGIME FORFETARIO" E GLI PSICOLOGI LIBERI PROFESSIONISTI

Vademecum fiscale sulla Legge di stabilità 2016 a cura del Consulente Fiscale dell’Ordine, dott. Filippo Fabbrica

Obbligo di fatturazione elettronica nei confronti delle PA

clicca qui per avere informazioni sull'obbligo di emettere fatture elettroniche nei confonti delle pubbliche amministrazioni e per guardare il video tutorial realizzato dal nostro consulente fiscale

Come "scaricare" le spese della Scuola di Specializzazione?

anno 2016

Parere aggiornato a cura del consulente fiscale dell'Ordine, dott. Filippo Fabbrica

A proposito di POS

clicca qui per avere maggiori informazioni sull'onere di accettare pagamenti tramite carte di debito

UNA RIVOLUZIONE NELLE COLLABORAZIONI?

Informativa, a cura del Consulente Fiscale dell'Ordine, dott. Filippo Fabbrica, sulle novità introdotte dal D.Lgs. n. 81/2015 in materia di rapporti di collaborazione (co.co.co, co.co.pro).

Vademecum fiscale 2012

Le principali novità introdotte dal decreto legge n. 1/2012, c.d."decreto liberalizzazioni", recentemente convertito in legge (L. n. 27/2012) - a cura del consulente fiscale dell'Ordine, dott. Filippo Fabbrica.

Vademecum fiscale 2011

Panoramica sulle principali novità introdotte dalle manovre estive di finanza pubblica - a cura del consulente fiscale dell'Ordine, dott. Filippo Fabbrica.
ATTENZIONE: il limite all'utilizzo del contante è stato abbassato alla soglia di € 1000 successivamente alla redazione del presente vademecum.

Circolare n. 17/E dell'Agenzia delle Entrate

Regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità di cui all'art. 27, commi 1 e 2, del D.L. n. 98/2011 - primi chiarimenti

Clicca qui per consultare la circolare dell'Agenzia delle Entrate che fornisce chiarimenti in merito alle novità più significative concernenti il nuovo regime fiscale di vantaggio (ex regime dei minimi) in relazione ai requisiti per l'accesso, la durata, gli adempimenti e le caratteristiche del regime.
Per eventuali quesiti in merito è possibile richiedere una consulenza fiscale tramite l'apposito modulo reperibile alla voce "Servizi agli Iscritti" > "Consulenze".

Come si concilia l’obbligo deontologico della riservatezza con la comunicazione dell'elenco clienti richiesta dall'agenzia delle entrate?

Parere del consulente fiscale dell’Ordine, dott. Filippo Fabbrica

Sulla natura fiscale dei redditi derivati dal "rapporto di lavoro autonomo convenzionato" degli psicologi ambulatoriali

Parere del Consulente dell’Ordine degli Psicologi, dott. Filippo Fabbrica.

Detraibilità delle prestazioni psicologiche e psicoterapeutiche senza prescrizione medica

Circolare 20/2011 Agenzia delle Entrate

E' possibile esercitare la libera professione di Psicologo all'interno della propria abitazione?

a cura del dott. Filippo Fabbrica, consulente dell'Ordine

DECRETO 17 maggio 2002 - Individuazione delle prestazioni sanitarie esenti dall'applicazione dell'imposta sul valore aggiunto

Decreto per l'esenzione Iva delle prestazioni sanitarie rese da Psicologi

La fatturazione delle perizie psicologiche

Parere dell'Avvocato Izzo sull'applicazione o meno dell'Iva nella fatturazione delle perizie

Attività libero professionale e contemporanea attività in rapporto di collaborazione coordinata e continuativa

Parere del Consulente fiscale dell’Ordine degli Psicologi, dott. Filippo Fabbrica.
Progetto Grafico: Silvana Vialli
Web design: Excogita
Cookie Policy
Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna - Strada Maggiore, 24 - 40125 Bologna - C.F.: 92032490374
tel. 051 263788 - fax 051 235363 - e-mail: info@ordpsicologier.it - e-mail PEC: in.psico.er@pec.ordpsicologier.itSeguici sulla nostra pagina Facebook