Seguici sulla nostra pagina Facebook
CERCA NEL SITO
CALENDARIO EVENTI
area riservata
Richiesta password

Le attività tra un Consiglio e l’altro

ANNO 2016

Dal Consiglio del 17 marzo al Consiglio del 28 aprile

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Si sono svolti, a Bologna, il seminario dal titolo: “Il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali. Quinta edizione DSM-5”, tenuto dal prof. Del Corno e dal prof. Lingiardi, il convegno dal titolo: “Etica professionale e codice deontologico: Riflessioni sulla pratica nel pubblico e nel privato” e il seminario sugli adempimenti giuridici di base, tenuto dall’Avv. Saguatti.

La Commissione Tirocini si è riunita una volta per esaminare numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita dieci volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.

La Commissione Titoli Esteri ha accertato, su indicazione del Ministero della Salute, il possesso delle conoscenze linguistiche necessarie allo svolgimento della professione in Italia, al fine di concludere l’iter di riconoscimento di un Titolo Professionale conseguito all’estero.

Presso la sede dell’Ordine si sono riuniti il Gruppo tematico sulla Psicologia dello sport e il Gruppo tematico sulla psicologia del turismo (2 volte), formati da alcuni iscritti interessati all’argomento, coordinati da un Consigliere.

Un Consigliere della Commissione Deontologica si è recato presso una Scuola di Specializzazione - che ha aderito alla proposta dell’Ordine - per presentare i punti significativi e problematici della deontologia professionale.

Un Consigliere ha partecipato a due incontri finalizzati alla partecipazione della squadra di calcio dell’Ordine al torneo di beneficenza Mongoalfiera e ha incontrato e coordinato gli iscritti all’Albo che si sono offerti di far parte della squadra.

Un Consigliere ha partecipato al tavolo tecnico sulla Psicologia dello Sport, attivato dal Consiglio Nazionale.

La Vicepresidente ha partecipato a Bologna al convegno “La valutazione dell'intervento psicologico nell'adulto: il CORE OM” e a Ferrara alla Giornata di studio per la presentazione della Proposta di Legge n. 3603 del 12 febbraio 2016 “Disposizioni per favorire l'applicazione e diffusione della medicina di genere”.

La Presidente e la Vicepresidente hanno incontrato il Presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna e il direttore della Fondazione Forense di Bologna per l’organizzazione di un evento congiunto sul tema della violenza sui minori.

La Presidente ha incontrato un’iscritta per parlare di psicologia scolastica e un’iscritta per parlare di psicologia dell’emergenza.


Dal Consiglio del 18 febbraio al Consiglio del 17 marzo

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Si sono svolti il Seminario teorico-pratico sul MMPI-2 e sull’impiego nel contesto delle C.T.U. per l’affidamento di minori, tenuto dal dott. Samory, e il seminario sugli Adempimenti fiscali di Base a Bologna e a Cesena.

La Commissione Tirocini si è riunita due volte per esaminare numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita sette volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.
Si è riunito il Gruppo di Lavoro sulla Psicologia Scolastica a cui prendono parte anche due docenti rispettivamente dell’Università di Parma e dell’Università di Bologna.
Si è inoltre riunita la Commissione Paritetica Ordine-Università per discutere su argomenti inerenti il tirocinio post-lauream.

Il Revisore dei Conti ha effettuato la consueta verifica trimestrale.

La Vicepresidente ha partecipato al Convegno sui BES/DSA organizzato dal CNOP.
La Presidente e la Vicepresidente hanno incontrato il Presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna e il direttore della Fondazione Forense di Bologna per l’organizzazione di un evento congiunto sul tema della violenza sui minori. Hanno inoltre incontrato alcuni rappresentanti della Guardia di Finanza, per l’organizzazione di seminari di formazione presso i diversi comandi provinciali, in ottemperanza a quanto previsto dal protocollo di intesa siglato dal CNOP.

La Presidente ha rilasciato un’intervista televisiva sul tema del cyberbullismo, ha incontrato due colleghe per un confronto circa le linee guida sull’autismo, un collega per l’attivazione di un gruppo tematico sulla psicologia della salute lavorativa, una rappresentante del comitato organizzativo del trofeo Mongoalfiera per la partecipazione di una squadra dell’Ordine ad un torneo calcistico di beneficenza. Ha inoltre portato i saluti dell’Ordine al seminario “Psicologia di coppia e di famiglia - incontro con la prof.ssa Anna Oliverio Ferraris” che si è tenuto a Correggio (Re).


Dal Consiglio del 28 gennaio al Consiglio del 18 febbraio 2016

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Si sono svolti il convegno sulla Psicologia del Turismo: “Da Icaro a Ulisse, dal viaggiatore al turista, dalla cura alla prevenzione” e il corso sulla Progettazione Europea tenuto dal Prof. Pietrantoni.

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 4 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.

Si è inoltre riunita la Commissione Paritetica Ordine-Università per discutere su argomenti inerenti il tirocinio post-lauream.

La Presidente e la Vicepresidente hanno incontrato alcuni rappresentanti dell’INAIL per supportarli nella redazione di un bando di concorso. La Presidente, la Vicepresidente e un Consigliere hanno incontrato il Garante per i diritti dell’Infanzia allo scopo di analizzare insieme i problemi inerenti gli sportelli d’ascolto per minori nelle scuole.
La Presidente e la Vicepresidente hanno incontrato il Presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna e il direttore della Fondazione Forense di Bologna per la firma di una convenzione volta all’organizzazione di un evento congiunto sul tema della violenza sui minori.



Dal Consiglio del 10 dicembre 2015 al Consiglio del 28 gennaio 2016

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 4 volte per l’esame di alcune segnalazioni.

Si è riunita la Commissione Paritetica Ordine-Università per discutere su argomenti inerenti il tirocinio post-lauream.

Il Revisore dei Conti ha effettuato la consueta verifica trimestrale.

Un Consigliere ha tenuto un seminario sulla comunicazione interpersonale presso un comando provinciale della Guardia di Finanza, in ottemperanza a quanto previsto dal protocollo di intesa siglato dal CNOP.

Un Consigliere della Commissione Deontologica si è recato presso una Scuola di Specializzazione - che ha aderito alla proposta dell’Ordine - per presentare i punti significativi e problematici della deontologia professionale.

Un Consigliere ha partecipato a Padova al convegno "Lavorare nell'Amministrazione Penitenziaria", un altro ha partecipato a Bologna al convegno "Professioni, start-up e sviluppo".

I componenti della Commissione Deontologica hanno partecipato a Roma alla Conferenza Nazionale dei Referenti delle Commissioni Deontologiche presso il Consiglio Nazionale.

La Presidente ha incontrato il Presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna e il Direttore della Fondazione forense di Bologna per la stipula di una convenzione finalizzata all’organizzazione congiunta di un evento annuale, su temi di interesse trasversale per le tre professioni.
Ha quindi incontrato il consulente legale dell’Ordine per discutere di alcuni casi di presunto abusivismo professionale e il rappresentante di un’associazione no profit che opera nell’ambito del disagio sociale e della promozione del benessere con minori e neomaggiorenni “fuori famiglia”, per la stipula di una convenzione.

ANNO 2015

Dal Consiglio del 26 novembre al Consiglio del 10 dicembre 2015

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Si è svolto il seminario sugli Adempimenti fiscali di Base a Bologna. 

La Commissione Deontologica si è riunita 2 volte per l’esame di alcune segnalazioni. 

Alcuni Consiglieri hanno tenuto, a rotazione, un seminario sulla comunicazione interpersonale presso i diversi comandi provinciali della Guardia di Finanza, in ottemperanza a quanto previsto dal protocollo di intesa siglato dal CNOP. 

Un Consigliere ha partecipato alla presentazione di un libro di un iscritto all’Albo effettuata presso la sala del Consiglio dell’Ordine, preparando qualche riflessione sul testo per avviare e facilitare la discussione. 

Un Consigliere della Commissione Deontologica si è recato presso una Scuola di Specializzazione - che ha aderito alla proposta dell’Ordine - per presentare i punti significativi e problematici della deontologia professionale. 

Un Consigliere ha partecipato a Piacenza al convegno "La relazione, la certificazione e la cartella clinica dello psicologo professionista in ambito pubblico e privato”, un altro Consilgliere ha partecipato al Convegno “Il contributo della psicologia a una scuola che cambia” organizzato a Roma dal Consiglio Nazionale. 

La Presidente ha incontrato il Presidente dell’Ordine dei Medici per l’organizzazione congiunta, anche con la Fondazione Forense, di un evento sul tema della violenza sui minori e ha incontrato un’iscritta per discutere di iniziative sulla psicologia dello sport.


Dal Consiglio del 5 novembre al Consiglio del 26 novembre

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Si sono svolti il seminario sugli Adempimenti giuridici di Base a Parma e il corso “Supervisione sulla scala di intelligenza WISC-IV” tenuto dal dott. Padovani a Bologna.

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 3 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.

Si è riunito il Gruppo di Lavoro sulla Psicologia Scolastica a cui prendono parte anche due docenti rispettivamente dell’Università di Parma e dell’Università di Bologna.

 

Un Consigliere ha partecipato a Bologna al convegno "Donne e salute".

La Presidente ha incontrato la Fondazione Forense per l’organizzazione congiunta di un evento sul tema della violenza sui minori e ha rilasciato un’intervista telefonica sul tema delle violenza sulle donne; ha poi incontrato il rappresentante legale dell’AUPI allo scopo di  perfezionare una convenzione per l’offerta di polizze assicurative a prezzi agevolati destinate ai neo iscritti all’Albo. Infine, ha incontrato il consulente legale dell’Ordine per discutere di alcuni casi di presunto abusivismo professionale.


Dal Consiglio del 15 ottobre 2015 al Consiglio del 5 novembre

 
La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.
 
Si sono svolti il seminario sugli Adempimenti giuridici di Base a Cesena e il seminario su “La Tecnica delle Storie Disegnate e il Test di Roberts-2 in psicologia clinica dell’età evolutiva”, tenuto dalla prof.ssa Trombini e dalla prof.ssa Parolin.
 
In questo periodo si sono riuniti i seguenti Gruppi di lavoro:
-Gruppo di lavoro Bambini 0-3 anni (2 volte);
-Gruppo di lavoro sulla Valutazione dell’efficacia dei trattamenti psicologici (2 volte);
-Gruppo di lavoro sulla Relazione Clinica;
-Gruppo di lavoro sulla Terapia del Dolore;

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 3 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.

Un Consigliere ha partecipato al convegno "Stress Lavoro Correlato: valutare e gestire il rischio" organizzato a Roma dal Consiglio nazionale.

La Presidente ha incontrato due colleghe per un confronto circa le linee guida sull’autismo ed è intervenuta in rappresentanza dell’Ordine al convegno “L'atto creativo tra le pieghe del reale" organizzato da ALIPSI.


Dal Consiglio del 1° ottobre 2015 al Consiglio del 15 ottobre
 
La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.
 
Si sono svolti il seminario sugli Adempimenti giuridici di Base a Bologna, il seminario di due giorni sul test MCMI-III tenuto dal dott. Samory, il, il corso sulla Progettazione Europea tenuto dal Prof. Pietrantoni e dalla Prof. Cicognani.

In questo periodo si sono riuniti i seguenti Gruppi di lavoro:
-Gruppo di lavoro sul DSM V;
-Gruppo di lavoro sulla Psicologia Scolastica a cui prendono parte anche due docenti rispettivamente dell’Università di Parma e ell’Università di Bologna;
-Gruppo di lavoro sulla Relazione Clinica;
-Gruppo di lavoro sulla Terapia del Dolore;
-Gruppo di lavoro sulla Psicologia Ospedaliera (2 volte);

La Commissione Deontologica si è riunita 2 volte per l’esame di alcune segnalazioni

La Commissione Titoli Esteri ha accertato, su indicazione del Ministero della Salute, il possesso delle conoscenze linguistiche necessarie allo svolgimento della professione in Italia al fine di concludere l’iter di riconoscimento di un Titolo Professionale conseguito all’estero. 

Un Consigliere ha portato i saluti dell’Ordine al Convegno “Libertà di Psicologia: L’Altro” che si è tenuto a Bologna. 
 
La Presidente ha incontrato il Direttore di una Scuola di Specializzazione riconosciuta dal MIUR con sede in Emilia-Romagna, ha preso parte ai lavori del Gruppo sulla Psicologia Scolastica e ha incontrato un rappresentante commerciale con il quale ha esaminato la proposta di realizzare e-book accreditati ECM.


Dal Consiglio del 10 settembre 2015 al Consiglio del 1 ottobre

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Si sono riuniti il Gruppo di lavoro sulla Psicologia del Turismo e il Gruppo di lavoro sulla Psicologia Ospedaliera.

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 2 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.

Si è tenuto il corso sugli Adempimenti di Base a Bologna.

Il Revisore dei Conti ha effettuato la consueta verifica trimestrale.

Un Consigliere ha partecipato alla Tavola rotonda "Il Sistema Nazionale di Valutazione della Scuola: spazi di intervento per la psicologia", inserita nel Congresso nazionale degli psicologi che operano nell'ambito dello sviluppo e dell'educazione.

La Presidente ha rilasciato un’intervista televisiva sul tema dell’educazione sessuale nelle scuole e ha incontrato, con altri Consiglieri, il Direttore della Fondazione Forense per la programmazione di iniziative congiunte.


Dal Consiglio del 16 luglio 2015 al Consiglio del 10 settembre 2015


Dopo la chiusura estiva, la Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 2 volte per l’esame di alcune segnalazioni.

Un Consigliere della Commissione Deontologica si è recato presso una Scuola di Specializzazione - che ha aderito alla proposta dell’Ordine - per presentare i punti significativi e problematici della deontologia professionale.

La Presidente ha rilasciato due interviste sullo stress post vacanza (una televisiva e una radiofonica) e un’intervista sul tema delle truffe agli anziani, pubblicata su un quotidiano. Ha incontrato il curatore delle linee editoriali di una casa editrice per una proposta di convenzione.

Il nostro consulente legale ha rilasciato un’intervista ad un quotidiano on line sul ricorso promosso dall’Ordine contro la AUSL di FE.


Dal Consiglio del 21 maggio 2015 al Consiglio del 16 luglio

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 10 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.

I Consiglieri della Commissione Deontologica, a rotazione, si sono recati presso alcune Scuole di Specializzazione - che hanno aderito alla proposta dell’Ordine - per presentare i punti significativi e problematici della deontologia professionale.

Si sono riuniti il Gruppo di lavoro sulla Psicologia del Turismo, la Commissione Paritetica Ordine-Università in materia di tirocini e il Gruppo di lavoro sulla Psicologia Scolastica, al quale hanno partecipato due docenti rispettivamente dell’Università di Parma e dell’Università di Bologna.

Si è tenuto il seminario di II livello sul test MMPI II condotto dal dott. Samory.

Il Revisore dei Conti ha effettuato la verifica trimestrale.

Due Consiglieri a turno hanno partecipato alla presentazione di due libri di iscritti all’Albo effettuate presso la sala del Consiglio dell’Ordine, preparando qualche riflessione sul testo per avviare e facilitare la discussione.

Un Consigliere ha portato i saluti dell’Ordine al seminario “Le vie del benessere: medicina sociale e dipendenze patologiche”  organizzato dal Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia - Ce.P.Ci.T dall’Università di Bologna. Una Consigliera ha partecipato al Corso di specializzazione "Il debito familiare e la composizione delle crisi da sovraindebitamento" organizzato dalla Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Reggio Emilia.

La Vicepresidente ha incontrato un rappresentante della AUSL di Bologna-U.O. Formazione per perfezionare l’accordo finalizzato all’accreditamento ECM di iniziative organizzate dall’Ordine.

La Presidente ha ricevuto alcuni iscritti all’Albo, ha incontrato la Presidente della Fondazione emiliano romagnola per le Vittime dei Reati per perfezionare il testo della convenzione. E’ intervenuta nella Giornata di Studi sullo Psicologo di Base organizzata dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna, ha ricevuto due rappresentanti della Guardia di Finanza per organizzare alcuni seminari formativi-informativi destinati ai militari dei comandi provinciali, come previsto dalla convenzione stipulata dal CNOP.


Dal Consiglio del 30 aprile al Consiglio del 21 maggio 2015
 
La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.
 
La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 4 volte per l’esame di alcune segnalazioni. 

Si sono tenuti il seminario su “L’interpretazione clinica della WAIS-IV” a Bologna e il corso sugli Adempimenti di Base a Parma. 

Due Consiglieri a turno hanno partecipato alla presentazione di due libri di iscritti all’Albo effettuate presso la sala del Consiglio dell’Ordine, preparando qualche riflessione sul testo per avviare e facilitare la discussione. 

La Presidente ha incontrato un docente dell’Università di Bologna per discutere di Psicologia Scolastica, ha incontrato il consulente legale penalista per esaminare un caso di abusivismo professionale e ha partecipato alla riunione indetta dal CNOP per avviare un confronto sulle procedure amministrative in atto presso i diversi Consigli regionali/provinciali (e i relativi problemi connessi) su alcuni temi di interesse comune quali trasparenza, anticorruzione e privacy, contabilità e fatturazione elettronica, etc..


Dal Consiglio del 19 marzo 2015 al Consiglio del 30 aprile 2015

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Si sono conclusi gli incontri del Gruppo di Lavoro sulla Psicologia Giuridica– affido nelle separazioni conflittuali, al quale hanno partecipato anche i rappresentanti dell’Ordine degli Assistenti Sociali dell’Emilia-Romagna. E’ in fase di ultimazione un documento finale da sottoporre al Consiglio.

La Commissione Tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 4 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per effettuare alcune audizioni.

Si è tenuto il corso sugli Adempimenti di Base a Cesena e a Bologna.

I Consiglieri della Commissione Deontologica, a rotazione, si sono recati presso alcune Scuole di Specializzazione - che hanno aderito alla proposta dell’Ordine - per presentare i punti significativi e problematici della deontologia professionale.

Un Consigliere ha partecipato alla presentazione del libro di un iscritto all’Albo effettuata presso la sala del Consiglio dell’Ordine, preparando qualche riflessione sul testo per avviare e facilitare la discussione.

Un Consigliere ha portato i saluti dell’Ordine al Convegno “Psico-Oncologia: dalla Ricerca alle Relazioni che curano” organizzato dall’ANT e due Consiglieri hanno tenuto una docenza sulla gestione del conflitto in un corso sull’Arbitrato organizzato dalla Fondazione Giustizia di Reggio Emilia.

La Presidente ha ricevuto alcuni iscritti all’Albo, ha incontrato la Presidente della Fondazione emiliano romagnola per le Vittime dei Reati e ha avuto un incontro con il Direttore del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna, dott. Natale, e con i rappresentanti di Giunti OS per prendere accordi al fine di istituire una Biblioteca dei Test presso la Biblioteca del Dipartimento.


Dal Consiglio del 12 febbraio 2015 al Consiglio del 19 marzo 2015

La Presidente, come di prassi, ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria, sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

Il Gruppo di Lavoro incaricato di individuare le aree della Psicologia da inserire nel modulo di revisione dell’Albo si è riunito per l’ultima volta e ha terminato la sua attività.

Si è riunito due volte il Gruppo di Lavoro sulla Psicologia Giuridica– affido nelle separazioni conflittuali, al quale hanno partecipato anche i rappresentanti dell’Ordine degli Assistenti Sociali dell’Emilia-Romagna. 

La Commissione tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere riconosciute come sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 5 volte per l’esame di alcune segnalazioni.

Il Revisore dei Conti ha effettuato la verifica trimestrale.

Si è tenuto il convegno sulla Psicologia Penitenziaria e il seminario sull’MMPI-A in ambito giuridico.

La Presidente e la Tesoriera hanno partecipato ad una giornata seminariale all’Università di Parma di incontro con i laureandi per affrontare con loro le tematiche del tirocinio professionalizzante, dell’Esame di Stato, dell’iscrizione all’Albo e della partecipazione alla comunità degli Psicologi.


Dal Consiglio del 29 gennaio 2015 al Consiglio del 12 febbraio 2015

La Presidente ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria, sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro, come di prassi.

In questo breve periodo, si è riunito solo il Gruppo di Lavoro che si sta occupando di individuare le aree della Psicologia da inserire nel modulo di revisione dell’Albo.
 

Dal Consiglio dell’11 dicembre 2014 al Consiglio del 29 gennaio 2015

La Presidente ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria, sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro, come di prassi. 

La Presidente e la Vicepresidente hanno partecipato al convegno  “Il contributo della Psicologia alla sanità che cambia” organizzato dal CNOP il 18.12.14. 

La Presidente e la Vicepresidente hanno incontrato:
  • l’ufficio stampa esterno per definire la strategia di comunicazione;
  • i rappresentati dell’UNIBO per il progetto D-AUDIT sulle tossicodipendenze (www.d-audit.it); 
  • il prof. Rabit Chattat del Dipartimento di Psicologia dell’UNIBO per iniziative di approfondimento sulla Psicologia dell’Invecchiamento;
  • il Direttore del Dipartimento di Psicologia, Prof. Baldaro e la Segreteria dell’UNIBO per la Biblioteca dei test.
La Vicepresidente ha partecipato al convegno“#5 buone ragioni per accogliere i bambini che vanno protetti” promosso da: associazione Agevolando, CISMAI, CNCA,CNCM, Progetto Famiglia e Sos Villaggi dei Bambini.

La Commissione tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia e la Commissione Deontologica si è riunita 3 volte per l’esame di alcune segnalazioni.

Si sono riuniti i Gruppi di Lavoro sul Servizio Sanitario e sulla Psicologia giuridica – affido nelle separazioni conflittuali, al quale hanno partecipato anche i rappresentanti dell’Ordine degli Assistenti Sociali dell’Emilia-Romagna. 

Alcuni Consiglieri hanno incontrato, come previsto dal Protocollo d'Intesa,  i militari del Corpo della Guardia di Finanza presso 3 Comandi Provinciali per informarli sulle problematiche psicologiche delle dipendenze patologiche e, nello specifico, sul gioco d’azzardo.

Un Consigliere, in rappresentanza della Presidente, ha partecipato all’evento di apertura del “Percorso partecipato di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne” e un altro si è recato al Tavolo UNI per la discussione sull’ Arteterapia.

Un Consigliere si è recato presso il Tribunale di Reggio Emilia per l’aggiornamento dell’Albo dei CTU e dei Periti del Giudice e un Rappresentate dell’Ordine si è recato presso il Tribunale di Rimini.

Il Revisore dei Conti ha effettuato la verifica trimestrale.

Si è svolto un seminario sugli Adempimenti Fiscali e Giuridici di Base.

ANNO 2014


Dal Consiglio del 27 novembre 2014 al Consiglio dell’11 dicembre 2014

La Presidente ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria, sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

La Commissione Deontologica si è riunita 3 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per la preparazione degli incontri sulla deontologia che i membri della commissione effettueranno presso le Scuole di Specializzazione della regione. 

Alcuni Consiglieri hanno tenuto gli incontri di informazione sulle problematiche psicologiche socialmente rilevanti – che quest’anno si sono incentrati sulle dipendenze patologiche e, nello specifico, sul gioco d’azzardo - presso 5 Comandi Provinciali della Guardia di Finanza, come previsto dal Protocollo d'Intesa stipulato tra l’Ordine Nazionale e la Guardia di Finanza.

Si sono svolti i seminari sulla WISC-IV e sull’MMPI-2.


Dal Consiglio del 13 novembre 2014 al Consiglio del 27 novembre 2014


La Presidente ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria, sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro.

La Presidente, la Vicepresidente e 2 Consiglieri hanno partecipato al seminario interno del CNOP “Scenari Sanitari e modelli organizzativi per la psicologia nel SSN”.

La Vicepresidente ha coordinato i lavori connessi all’indagine del CNOP sull’organizzazione delle attività psicologiche nel SSN per la nostra regione. Inoltre, insieme al Consigliere Segretario, ha redatto le slide per gli incontri di informazione sulle problematiche psicologiche che si terranno presso i Comandi Provinciali della Guardia di Finanza.

La Commissione Deontologica si è riunita 3 volte per l’esame di alcune segnalazioni.

Un Rappresentate dell’Ordine si è recato presso il Tribunale di Rimini per l’aggiornamento dell’Albo dei CTU e dei Periti del Giudice.

Si è svolto un seminario sugli Adempimenti Fiscali e Giuridici di Base.


Dal Consiglio del 16 ottobre 2014 al Consiglio del 13 novembre 2014

La Presidente ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria, sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro. Ha inoltre incontrato i docenti dell’Università di Bologna, alcuni Direttori delle Scuole di Specializzazione riconosciute dal MIUR con sede in Emilia-Romagna e i rappresentanti della Guardia di Finanza di Bologna per organizzare gli incontri di informazione sulle problematiche psicologiche socialmente rilevanti previsti dal Protocollo d’Intesa stipulato dal CNOP. 

La Vicepresidente ha coordinato i lavori connessi all’indagine del CNOP sull’organizzazione delle attività psicologiche sul SSN per la nostra regione.

La Commissione Deontologica si è riunita 6 volte per l’esame di alcune segnalazioni e per la preparazione degli incontri sulla deontologia che i membri della commissione effettueranno presso le Scuole di Specializzazione della regione. 

La Commissione Paritetica ha invece deciso quali modifiche  apportare alla Convenzione Ordine-Università e di utilizzare un questionario per monitorare l’efficacia dei tirocini.

Si sono riuniti i Gruppi di Lavoro sulla Psicologia Penitenziaria e sulla Cyberpsicologia.

Un Consigliere si è recato presso il Tribunale di Bologna per l’aggiornamento dell’Albo dei CTU e dei Periti del Giudice.

Si sono svolti i seminari  sugli Adempimenti Fiscali e Giuridici di Base e sull’MMPI-A.


Dal Consiglio del 25 settembre 2014 al Consiglio del 16 ottobre 2014

La Presidente ha coordinato e supervisionato i lavori dell’Ordine, sia in relazione alle attività della Segreteria, sia per quanto concerne le funzioni delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro. E' intervenuta alla Conferenza di Dipartimento sulla Didattica dell’Università di Bologna, ha incontrato l’ufficio stampa esterno e ha avuto un appuntamento con un iscritto per rispondere alle sue istanze. Ha inoltre incontrato alcuni Direttori delle Scuole di Specializzazione riconosciute dal MIUR con sede in Emilia-Romagna e i docenti dell’Università di Parma e di Modena-Reggio Emilia. 

La Commissione Deontologica si è riunita 2 volte per l’esame di alcune segnalazioni.

La Commissione tirocini ha esaminato numerose richieste di strutture interessate ad essere sedi di tirocinio professionalizzante in Psicologia.

La Commissione Paritetica ha discusso di alcune modifiche da apportare alla Convenzione Ordine-Università e sull’opportunità di utilizzare un questionario per monitorare l’efficacia dei tirocini.

Si sono riuniti i Gruppi di Lavoro sulla Cyberpsicologia, sul Terzo Settore e sul Servizio Sanitario.

Un Consigliere si è recato presso il Tribunale di Rimini per l’aggiornamento dell’Albo dei CTU e dei Periti del Giudice.

Il Revisore dei Conti ha effettuato la verifica trimestrale.

Si è svolto un seminario sugli Adempimenti Fiscali e Giuridici di Base.

Progetto Grafico: Silvana Vialli
Web design: Excogita
Cookie Policy
Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna - Strada Maggiore, 24 - 40125 Bologna - C.F.: 92032490374
tel. 051 263788 - fax 051 235363 - e-mail: info@ordpsicologier.it - e-mail PEC: in.psico.er@pec.ordpsicologier.itSeguici sulla nostra pagina Facebook