Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici su Telegram
CERCA NEL SITO
CALENDARIO EVENTI
area riservata
Richiesta password

Servizi di supporto psicologico offerti dalle AUSL della Regione per affrontare l'emergenza sanitaria Coronavirus

Ultimo aggiornamento 17.04.2020

Ai fini di rispondere all’aumentato bisogno di supporto psicologico e di supporto nella gestione dello stress in questo contesto di emergenza sanitaria numerose Aziende Usl hanno attivato le proprie Equipe Psicosociali dell’Emergenza o servizi dedicati alla popolazione e al personale sanitario. I servizi si rivolgono anche al personale sanitario in prima linea nell’assistenza e ai familiari delle persone decedute.
Di seguito i diversi riferimenti per ogni Azienda Usl.

AUSL di Piacenza

L’Equipe Psicosociale dell’Emergenza dell’Azienda Usl di Piacenza ha attivato un numero telefonico che le persone possono utilizzare per supporto psicologico e informazioni di carattere psicoeducativo.
Il numero di telefono 3497217345 è attivo tutti i giorni dalle 13 alle 17 e l'équipe, al fine di evitare il sovraffollamento della linea, concorderà con le persone appuntamenti telefonici a brevissimo termine.

AUSL di Parma

Servizio in collaborazione con l'associazione psicologi dell'emergenza SIPEM SoS-ER. Supporto psicologico gratuito via telefono per chi si trova in quarantena o in isolamento domiciliare per il coronavirus.
Per accedere al servizio i cittadini di Parma e provincia possono inviare una mail all’indirizzo info@sipem-er.it, indicando un recapito telefonico a cui essere contattati. SIPEM SoS-ER, grazie alla rete di volontari operativi, costituiti da psicologi con esperienza nel campo della psicologia dell’emergenza, contattano telefonicamente entro 48 ore i cittadini che ne hanno fatto richiesta.

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

Il Servizio di Supporto Psicologico Telefonico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma può essere attivato contattando l’Ufficio Relazioni con il Pubblico ai seguenti recapiti: tel. 0521.703174; email urp@ao.pr.it oppure psycovidaopr@gmail.com, indicando il proprio nome, cognome e recapito telefonico. L’attività è garantita sette giorni su sette, nella fascia oraria dalle ore 8.00 alle ore 20.00  e si rivolge a familiari ed operatori con particolare riferimento a:

  • familiari di persone ricoverate affette da COVID-19 in gravi condizioni;
  • familiari che hanno subito un lutto per COVID-19, in attesa di funerale;
  • familiari di pazienti ricoverati per COVID-19 con figli minorenni;
  • operatori che si sono occupati o si stanno occupando direttamente di pazienti infetti.
Il servizio è aperto anche a pazienti ricoverati affetti da COVID-19 e può essere attivato su segnalazione degli operatori o direttamente dai pazienti telefonando al recapito cellulare 389.1693995.

AUSL di Reggio Emilia

Il servizio ha l’obiettivo di favorire il contenimento di ansia e stress a partire dalla domanda dell’utente e offrire informazioni e suggerimenti su come prendersi cura di sé in queste settimane.
Per fruire del servizio i cittadini potranno chiamare il numero 0522 296555 dalle 7.30 alle 17.00 dal lunedì al venerdì, il sabato dalle 7.30 alle 13.00.  Risponderà un operatore che inoltrerà la chiamata all’équipe psicologica per l’emergenza (EPE) dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia.

AUSL di Modena

Servizio di consulenza psicologica telefonica dedicato ai cittadini della provincia di Modena per la gestione dello stress legato alla diffusione del coronavirus. Per fruire del servizio i cittadini possono chiamare il numero 059 3963401 dal lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 17.00.

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena

  1. Servizio di supporto psicologico telefonico dedicato ai pazienti ricoverati per Coronavirus e ai loro familiari/caregiver assicurata dai professionisti Psicologi afferenti al Servizio di Psicologia Clinica trasversali alle sedi Policlinico e Ospedale Civile, che rimarrà attiva per il periodo dell'emergenza COVID-19. Sono due i numeri dedicati, uno per i pazienti ricoverati al Policlinico e uno per quelli ricoverati presso l'Ospedale Civile di Baggiovara e rispondono sempre dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.
    • Ospedale Civile di Baggiovara 3397535432, WhatsApp; Indirizzo Skype: AOUMOPCM3.
    • Policlinico 3397535438, WhatsApp; Indirizzo Skype AOUMOPCM4.
    • Mail Aziendale: aiutopsicologico@aou.mo.it.
    Questo nuovo servizio di supporto telefonico ha come obiettivo quello di favorire e migliorare il percorso di recupero psicologico ed emotivo dei pazienti colpiti da COVID 19 (e loro familiari) che sono sottoposti a durissimi regimi di isolamento e si trovano a dover fronteggiare un'esperienza traumatica anche in senso psicologico. Viene assicurato un pronto intervento con eventuale presa in carico personalizzata per ogni esigenza.

  2. SUPPORTO PSICOLOGICO PER GLI OPERATORI
    Nell'ambito dei percorsi di consulenza psicologica già presenti in Azienda ed effettuati in collaborazione con il Servizio di Sorveglianza Sanitaria, è inoltre attivo un servizio di consulenza e supporto psicologico (in presenza o a distanza) ad accesso diretto, gestito dagli Psicologi del lavoro aziendali e rivolto a tutti i professionisti interessati. Il numero telefonico per la richiesta di appuntamento è il seguente: 059 4224600, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 17:30, il sabato mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00. La presa in carico viene effettuata nell'arco delle successive 48 ore

AUSL di Ferrara

  1. Supporto psicologico "Spazio Giovani"
    Per tutti gli adolescenti, giovani (14 - 24 anni) e adulti di riferimento.
    Per fruire del servizio i cittadini possono chiamare il numero 0532 235005 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16 o inviare una mail all’indirizzo: psicologispaziogiovani@ausl.fe.it. Risponderanno le psicologhe dello Spazio Giovani.

  2. Sostegno Psicologico telefonico alle famiglie con minori.
    Nell’ottica di offrire un sopporto alle famiglie di minori in difficoltà, gli Psicologi della Unità Operativa di Neuropsichiatria Infanzia Adolescenza (UO NPIA) del Dipartimento Integrato Salute Mentale Dipendenze Patologiche dell’Azienda USL, sono a disposizione delle famiglie di minori con un nuovo servizio di Counseling telefonico, proprio per affrontare al meglio le ricadute psicologiche che possono essere legate all'emergenza COVID-19.
    Le famiglie di minori potranno contattare gli Psicologi chiamando il n.  0532/975123. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 18 ed il sabato dalle 9.30 alle 14.00.

  3. Supporto psicologico per persone con dipendenza patologica
    Il Servizio per la Prevenzione e cura delle Dipendenze Patologiche (Ser.D ) del Dipartimento di Salute Mentale ha attivato un nuovo servizio a distanza per aiutare le persone con dipendenze patologiche. Per rispondere ai bisogni delle persone che usano sostanze psicoattive, alcol o hanno comportamenti di dipendenza patologica, è ora possibile contattare telefonicamente e via Skype gli Operatori di Strada.
    • Distretto Centro-Nord Ferrara e Copparo: 389-8282365 dal Martedì al Venerdì dalle 13 alle 16, Sabato dalle 10 alle 13.
    • Distretto Sud-Est Codigoro: 0533/729737 Martedì e Giovedì dalle 11 alle 15.30.
    • Distretto Sud-Est Portomaggiore: 0532/817544 Mercoledì e Venerdì dalle 10 alle 14.30.
    • Distretto Ovest Cento: 051/903314 Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 10 alle 13. Martedì e Giovedì dalle 13.30 alle 15.30.

AUSL di Bologna

  1. Assistenza telefonica agli operatori
    Il Servizio di Prevenzione e Protezione, il Gruppo Benessere SPP, il Dipartimento Salute Mentale, la UOC Psicologia Ospedaliera di AUSL BO mettono a disposizione di tutti gli operatori una consulenza a supporto delle situazioni di disagio psicologico del personale coinvolto nell’emergenza coronavirus, con l’obiettivo di prevenire patologie stress correlate agli ambiti lavorativi e delle necessità di chiarimenti informativi circa le misure di Prevenzione e Protezione da attuare. Le richieste potranno essere accolte tramite contatto telefonico dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 14 alle 18 (da lunedì a venerdì), ai seguenti numeri:
    • 331.2141880
    • 334.6998748
    I professionisti sanitari, del Maggiore e del Bellaria, potranno chiamare anche la Psicologia Ospedaliera, dalle 8 alle 14, dal lunedì al venerdì, allo: 051.6225003. Alle richieste verrà assicurata una tempestiva presa in carico. I professionisti  dedicati a tali attività saranno disponibili nelle fasce orarie diurne (mattino e pomeriggio).

  2. Sostegno agli operatori dei reparti COVID
    Gli interventi psicologici sono rivolti a tutti i sanitari coinvolti nei reparti e prevedono psicoeducazione, interventi di debriefing finalizzati alla decompressione emotiva e all’acquisizione di strumenti utili per fronteggiare lo stress, interventi individuali brevi e focalizzati sulla gestione del disagio emotivo.
    Qualora vengano individuate problematiche specifiche lo psicologo avrà la cura di indirizzare l’operatore ad altri interventi specialistici.
    • Per il personale sanitario del Policlinico S.Orsola-Malpighi. Le attività di supporto psicologico agli operatori sanitari dei reparti COVID-19 sono realizzate tramite la collaborazione di psicologi della UOC Psicologia Territoriale del DSMDP AUSL Bologna, che sono presenti presso il pad.6 del Policlinico S.Orsola per tutta la durata dell’emergenza. Gli operatori sanitari possono chiamare gli psicologi (051.2144300) per prendere appuntamento e per avere informazioni utili sui diversi tipi di intervento.
    • Il personale sanitario di O.Bellaria e O.Maggiore potrà chiamare la Psicologia Ospedaliera, dalle 8 alle 14, dal lunedì al venerdì, allo: 051.6225003. Alle richieste verrà assicurata una tempestiva presa in carico. I professionisti dedicati a tali attività saranno disponibili nelle fasce orarie diurne (mattino e pomeriggio).

  3. Sostegno ai pazienti COVID e loro familiari
    • Per pazienti e familiari in carico al Policlinico S.Orsola-Malpighi
      L’assistenza ai pazienti posti in isolamento o quarantena ed a famigliari di pazienti deceduti è realizzata tramite la collaborazione di psicologi della UOC Psicologia Territoriale del DSMDP AUSL Bologna. Il servizio è disponibile dalle 9.00 alle 16.00, dal lunedì al giovedì e dalle 13.00 alle 16.00 il venerdì. Il servizio viene attivato direttamente dal reparto COVID-19 tramite email al coordinatore del gruppo di lavoro; successivamente uno psicologo contatta il paziente o i familiari.
    • I pazienti e familiari in carico a O.Bellaria e O.Maggiore fanno riferimento alla UO Psicologia Ospedaliera, dalle 8 alle 14, dal lunedì al venerdì, allo: 051.6225003. Alle richieste verrà assicurata una tempestiva presa in carico. I professionisti dedicati a tali attività saranno disponibili nelle fasce orarie diurne (mattino e pomeriggio).

  4. Assistenza telefonica ai cittadini ed ai pazienti in carico al DSMDP
    Per sostenere le persone seguite dai Servizi di Salute Mentale, i loro familiari ed ogni cittadino che lo richieda, gli Psicologi del Dipartimento di Salute Mentale - Dipendenze Patologiche dell’Azienda USL di Bologna, insieme alla rete delle Associazioni del CUFO e con la collaborazione della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Bologna, hanno attivato il progetto PARLA CON NOI  - COMUNITA’ IN CONNESSIONE. Con questo progetto si intende creare diversi canali di contatto per utenti, familiari e cittadini, attraverso:
    • un sistema di supporto telefonico con un numero dedicato: lunerdì-venerdì dalle 10 alle 17 allo 051.6597234,
    • la mail info@sogniebisogni.it
    • contatti attraverso il sito www.sogniebisogni.it
    • gruppi facebook: Coronavirus stare bene a casa
    Il progetto vedrà coinvolti, oltre agli Psicologi e le Associazioni del CUFO, con il prezioso supporto del Sito S&B, tutto il DSM-DP e l’Università di Bologna.

  5. Spazio Giovani, rivolto a ragazzi dai 14 ai 19 anni, ha attivato una linea dedicata al numero 051.6597217 dal lunedì al giovedì dalle 14 alle 18.

AUSL di Imola

  1. Servizio di consulenza psicologica #smart, progettato ed attivato dall'equipe psicologica dell'Azienda USL di Imola, rivolto a famigliari di persone ricoverate o in isolamento domiciliare, a pazienti ricoverati e ai cittadini che ne sentissero l’esigenza.Chi sentisse l’esigenza di questo supporto può chiamare telefonicamente o videochiamare per un colloquio con gli psicologi, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 e dalle 14 alle 16 al numero 334/6687830. Il servizio è gratuito salvo per il costo della chiamata che è a carico del cittadino.

  2. Numero telefonico dedicato esclusivamente agli abitanti di Medicina e Ganzanigo con l’obiettivo di aiutare psicologicamente le persone che abitano nelle zone sopra descritte. Chi sentisse l’esigenza di questo supporto può chiamare telefonicamente il numero 366/6843832, attivo dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 9.00-12.00 e 14.00-17.00. Il servizio è gratuito salvo per il costo della chiamata che è a carico del cittadino.

AUSL della Romagna

L'Azienda Ausl Romagna ha attivato un supporto di sostegno psicologico, in collaborazione con il Programma di Psicologia aziendale, per l'emergenza relativa al coronavirus
Il servizio, del tutto gratuito, è rivolto esclusivamente a:

  • Operatori sanitari coinvolti nell' assistenza diretta di persone malate
  • Cittadini ammalati in condizione di isolamento domiciliare
  • Familiari di cittadini in regime di ricovero o di isolamento
I consulti avverranno prevalentemente per telefono o via skype . Il servizio è attivo dal LUNEDI' al VENERDI', dalle ore 9 alle ore 16, contattando i seguenti numeri:
  • FORLI'/CESENA tel. 339 2106631
  • RAVENNA tel. 339 5355892
  • RIMINI tel. 366 5069159
Email: psicologia.emergenza@auslromagna.it

Per maggiori informazioni su altri servizi consulta il sito web Salute Regione Emilia-Romagna

clicca qui

Progetto Grafico: Silvana Vialli
Web design: Excogita
Informativa Privacy - Cookie Policy
Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna - Strada Maggiore, 24 - 40125 Bologna - C.F.: 92032490374
tel. 051 263788 - fax 051 235363 - e-mail: info@ordpsicologier.it - e-mail PEC: in.psico.er@pec.ordpsicologier.itSeguici sulla nostra pagina Facebook Seguici su telegram