Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici su Telegram
CERCA NEL SITO
CALENDARIO EVENTI
area riservata
Richiesta password

Dettaglio news

Ordinanza Regione Emilia-Romagna su misure precauzionali contro il Coronavirus
24 febbraio 2020
In tanti ci stanno chiedendo indicazioni su come comportarsi vista la nuova Ordinanza regionale che dispone misure precauzionali contro il coronavirus.

È importante in questo momento mantenere un atteggiamento di cautela, sia pure non allarmistico, e affidarsi alle comunicazioni ufficiali.

Puoi trovare indicazioni sul nostro sito web a questa pagina e sulla nostra pagina Facebook (clicca qui per visualizzare il post in formato pdf se non hai Facebook). Si tratta di  spazi che aggiorneremo in modo costante. Ti invitiamo quindi a consultarli periodicamente.

Alcune prime informazioni

Al momento le disposizioni regionali non hanno previsto la sospensione dell’attività libero professionale ma la “sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, anche di natura culturale, ludico, sportiva ecc, svolti sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico”, il testo completo è consultabile qui.

Potrai quindi continuare ad effettuare consulenze psicologiche/psicoterapie individuali o famigliari, fermo restando il suggerimento generale di evitare il contatto con persone che presentano sintomi influenzali, se possibile posticipando i relativi appuntamenti o effettuando le consulenze più urgenti a distanza.

Diversamente, per quanto concerne le attività di gruppo, cliniche o formative, vista l’assenza di una previsione specifica, occorre invece valutare se esse presentano profili di rischio connessi alla numerosità dei partecipanti e/o all’ampiezza degli spazi disponibili. In un’ottica di massima cautela, suggeriamo pertanto di posticipare tutte le attività formative di gruppo e di effettuare una valutazione caso per caso rispetto a quelle cliniche.

Chiaramente se lavori presso strutture pubbliche o private dovrai fare riferimento anche alle disposizioni specifiche del tuo datore di lavoro.

In relazione alle possibili implicazioni sul segreto professionale/privacy, specifichiamo che qualora risultassi positivo al Coronavirus e le autorità dovessero chiederti conto delle persone con cui sei entrato in contatto dovrai rivelare tutte le informazioni utili alla gestione dell’emergenza, compresi i nomi dei pazienti, in quanto si tratta di un caso in cui la tutela della Salute Pubblica è prevalente, evitando di riferire informazioni non pertinenti.

In ogni caso ti raccomandiamo di tenerti aggiornato sui possibili sviluppi e di monitorare le indicazioni specifiche dai siti ufficiali (Ministero della Salute http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus; Istituto Superiore di Sanità https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/; Regione Emilia-Romagna https://www.regione.emilia-romagna.it/) prestando attenzione alla fake news che purtroppo stanno girando sul web.

La promozione di reti di collaborazione all’interno della comunità professionale e con le diverse realtà del territorio rappresenta una modalità di lavoro assolutamente strategica per valorizzare la professione e per dare risposte adeguate ai cittadini. A partire da questa prospettiva il Presidente dell'Ordine ha contattato le associazioni di Psicologia dell’Emergenza Psicologi per i Popoli e SIPEM che hanno immediatamente messo a disposizione dei colleghi la propria competenza nella gestione delle emergenze.
I colleghi che, per situazione geografica o per altri motivi, dovessero avere bisogno di un supporto rispetto alla migliore gestione clinica di situazioni connesse al Coronavirus possono contattare la segreteria dell’Ordine per essere messi in contatto con Psicologi per i Popoli http://www.psicopopoli-er.it/  e SIPEM  https://www.sipemsos.org/emilia-romagna.html.
Ci fa piacere esprimere il nostro ringraziamento e il nostro apprezzamento per questa disponibilità. A dimostrazione del fatto che insieme si possono raggiungere i migliori risultati.


Progetto Grafico: Silvana Vialli
Web design: Excogita
Informativa Privacy - Cookie Policy
Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna - Strada Maggiore, 24 - 40125 Bologna - C.F.: 92032490374
tel. 051 263788 - fax 051 235363 - e-mail: info@ordpsicologier.it - e-mail PEC: in.psico.er@pec.ordpsicologier.itSeguici sulla nostra pagina Facebook Seguici su telegram